Casoria, in 7 tormentano una coppia giorno e notte: pietre e uova contro la casa per un mese

carabinieriAd Arpino di Casoria (Napoli) 7 ragazzi sono stati denunciati per aver tormentato una coppia di residenti attraverso il continuo lancio di uova e pietre, prendendo di mira la loro abitazione. I Carabinieri hanno identificato i responsabili a seguito della denuncia delle vittime che per un mese, sia di giorno che di notte, hanno dovuto subire la furia del gruppo.

Casoria, ragazzi tormentano una coppia con uova e pietre: identificati e denunciati

Per circa un mese, a qualsiasi ora del giorno e della notte, sette giovanissimi si sono scagliati contro la casa delle due vittime, lanciando di continuo uova e pietre. Sono arrivati addirittura a danneggiare una delle finestre dell’abitazione, colpendo in pieno il vetro di uno degli infissi.

Al momento non sono ancora chiari i motivi di questo accanimento contro la coppia. Le due vittime, tuttavia, dopo trenta giorni complicati e faticosi hanno deciso di recarsi dai Carabinieri per denunciare l’accaduto, permettendo ai militari di risalire ai responsabili.

Grazie agli accertamenti svolti e all’analisi delle telecamere presenti in zona, i militari dell’arma sono riusciti ad identificare 7 ragazzi, 6 minorenni e un maggiorenne. Il più giovane di 13 anni mentre il più grande di 19. Tutti sono stati denunciati e dovranno rispondere di danneggiamento e violenza privata.

Potrebbe anche interessarti