Torre, arrestato ladro dei distributori di snack: rubati anche computer e mascherine a scuola

Questa mattina, i militari della Stazione Carabinieri di Torre Annunziata, hanno proceduto all’arresto di un uomo, gravemente indiziato di furto aggravato e rapina, per aver preso di mira due scuole oltre ai distributori automatici di snack e bevande.

Torre Annunziata, arresto per furto: presi di mira distributori e scuole

Le indagini, condotte dai Carabinieri e coordinate dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata, hanno riguardato una serie di furti ai danni degli istituti scolastici ‘De Chirico’ e ‘Leopardi’, nonché di una rivendita automatica di snack e bevande in via Gino Alfani.

In pochi giorni, tra settembre e ottobre 2021, sono stati ben 9 i furti, ricostruiti dagli agenti, portati a termine dall’indagato. Aveva rapinato distributori di snack e bevande, per impossessarsi della merce e del denaro contenuto all’interno, oltre a computer, tablet e mascherine chirurgiche all’interno delle due scuole.

Attraverso il sistema di videosorveglianza, unitamente ad una serie di appostamenti, è stato possibile ricostruire gli spostamenti dell’indagato, che era solito muoversi in bicicletta, e le tattiche adottate per introdursi all’interno degli istituti, forzando poi distributori automatici e aule dove era custodito il materiale. Oltre al reato di furto all’uomo viene contestato anche un episodio di resistenza al pubblico ufficiale quando era stato colto sul fatto a seguito dell’esecuzione di un furto presso l’istituto.

Potrebbe anche interessarti