Rissa in discoteca finisce nel sangue, 2 ragazzi accoltellati: uno è grave in ospedale

rissa sorrento feriti coltellateNella notte tra sabato 30 aprile e domenica 1 maggio, una violenta rissa si è verificata all’interno di una discoteca di Sorrento: due ragazzi sono stati feriti a coltellate e uno di loro è ricoverato in gravi condizioni. A renderlo noto è ‘Il Corriere del Mezzogiorno’.

Rissa in discoteca a Sorrento: due feriti a coltellate

I protagonisti della vicenda, tutti residenti tra Castellammare e Pimonte, avrebbero iniziato a discutere all’interno del locale per futili motivi per poi scontrarsi all’esterno della discoteca a coltellate. In particolare un 29enne di Pimonte sarebbe stato colpito più volte finendo in ospedale con ferite al torace e alle braccia. E’ in prognosi riservata ma non risulta in pericolo di vita.

Giunti sul posto i carabinieri della stazione e della sezione radiomobile di Sorrento hanno identificato i presunti responsabili facendo luce sull’accaduto. Le prime ricostruzioni della vicenda hanno portato all’arresto di quattro persone, due incensurati e due soggetti di Castellammare già noti alle forze dell’ordine. Tutti sono stati trasferiti in carcere e sono attualmente in attesa di giudizio.

Inoltre, un 24enne incensurato di Pimonte, rimasto a sua volta ferito con lesioni da arma da taglio giudicate guaribili in 20 giorni, è stato denunciato a piede libero. L’arma utilizzata è stata sequestrata. Al momento non è ancora chiaro chi abbia impugnato il coltello per ferire le due vittime.

Potrebbe anche interessarti