Casoria, lite al bowling finisce nel sangue: 14enne picchiato e accoltellato al torace

Nella serata di ieri a Casoria, all’interno del bowling di via San Salvatore, un ragazzino di 14 anni è stato ferito a coltellate a seguito di una lite scoppiata tra coetanei. A renderlo noto è ‘Il Mattino’.

Casoria, lite al bowling: 14enne ferito a coltellate

Stando alle prime ricostruzioni, l’aggressione sarebbe avvenuta intorno alle 21:30 quando la vittima si trovava in compagnia dei suoi amici. Alcuni coetanei lo avrebbero accerchiato a causa di un diverbio finendo per prenderlo a calci e pugni. Poco dopo qualcuno avrebbe tirato fuori il coltello.

Le cause del litigio, che in breve tempo sarebbe degenerato, sono ancora da accertare. Il 14enne è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso del Cardarelli di Napoli. Non è in pericolo di vita ma ha riportato una ferita da arma da taglio al torace e un trauma cranico.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Casoria, impegnati nella ricostruzione della dinamica della vicenda, seguiti dai sanitari del 118. I medici al momento hanno escluso danni gravi per la vittima: nonostante le lesioni, gli organi vitali non sarebbero stati danneggiati. Il ragazzo attualmente è sotto osservazione all’ospedale Cardarelli. Quanto ai responsabili del ferimento sembrerebbe che si siano dati alla fuga subito dopo l’aggressione.

Potrebbe anche interessarti