Napoli, Walter trovato morto in casa: fu accoltellato per aver difeso una donna

E’ morto Walter Natividade Fortes, conosciuto sui social come Afrolicius Biboy, giovane artista di hip hop e insegnante di breakdance, di origine capoverdiana, molto noto a Napoli. Sui social in molti hanno ricordato il ragazzo esprimendo il proprio cordoglio.

Morto Walter Natividade Fortes

Stando alle prime indiscrezioni il corpo di Walter sarebbe stato trovato privo di vita all’interno della sua abitazione. Al momento l’ipotesi più accreditata risulta essere quella del suicidio. Le indagini avviate dagli inquirenti faranno luce sulla vicenda. Intanto oggi, alle ore 15:30, si terranno i funerali presso la chiesa di Montesanto.

Walter, di 39 anni, era molto amato nella sua città anche per aver contribuito a sostenere i ragazzi delle periferie tramandando loro la sua passione per il ballo. In più si era reso protagonista di un fatto di cronaca nel maggio del 2020, quando fu accoltellato in pieno giorno in piazza Bellini.

Anche in quell’occasione Walter aveva dato prova del suo buon cuore. L’aggressione, infatti, era scaturita proprio dalla sua volontà di difendere una sua amica, nonché ex fidanzata dell’uomo che aveva impugnato il coltello contro di lui. Il ragazzo già in quell’occasione era stato invaso dall’affetto dei suoi concittadini e non solo.

“Oggi è andata via con te una parte della mia vita, 25 anni di amicizia pura, leale, pulita ma soprattutto vera e piena di stima reciproca. I momenti più belli della mia adolescenza li ho vissuti con te e tutta la paranza di cui facevamo parte” – scrive la sua amica Ileana.

Sulla stessa scia Giuliano: “Oggi Napoli piange un altro dei suoi figli. Addio fratello”. La pagina Double B Rockers lo ricorda postando una foto accompagnata da una dedica in cui si legge: Non c’è peso più grande nel gestire le parole per descrivere quanto è grande il vuoto che lasci. Un passato di battaglie insieme un percorso pieno di stelle fatto di esperienze e ricordi indelebili. Sei caduto e ti sei rialzato più di chiunque altro, ci hai insegnato a non arrenderci mai, sei stato luce e forza dove il buio regnava ed insieme abbiamo superato ostacoli inimmaginabili. Ogni grande artista ha lasciato un segno indelebile che sarà perpetuato per sempre … e tu lo hai fatto”.

Potrebbe anche interessarti