Tifosi dello Young Boys malmenati da alcuni barbari all’esterno del San Paolo

Stadio San Paolo

Alcuni lettori recatisi a Fuorigrotta per assistere alla partita di Europa League tra Napoli e Young Boys, ci hanno riferito che nei pressi della facoltà di Ingegneria della Federico II, poco distante dalla stazione della Linea 2 della Metropolitana e dall’ingresso della Curva A dello stadio San Paolo, un gruppo di circa dieci barbari ha aggredito alcuni tifosi ospiti senza alcun pretesto, ma per il puro gusto della violenza. Vari gruppetti di svizzeri, costituiti da due o tre persone, uscivano dalla stazione per raggiungere il settore ospiti e quelli si accanivano di volta in volta con violenza su di essi, sfruttando il fatto di essere in numero molto maggiore rispetto agli aggrediti.

Un episodio del genere non può che suscitare ribrezzo ed indignazione, essendo questi comportamenti del tutto estranei alla logica sportiva e del tifo organizzato partenopeo, il quale non deve subìre le conseguenze dell’operato vergognoso di un’esigua minoranza formata da gente repressa. I tifosi e gli appassionati napoletani, dunque, prendono le distanze da ogni forma di violenza e promuovono un calcio che sia solo divertimento e aggregazione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più