Tragedia in Campania: studentessa investita e uccisa da un bus al terminal

Tragedia in Campania: studentessa investita e uccisa da un bus al terminal

Il Mattino riporta la notizia drammatica della morte di una studentessa di Medicina di Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno. La giovane aveva 23 anni e l’incidente è avvenuto nel terminal di Fisciano, mentre scendeva per ultima dall’autobus molto affollato; la disattenzione dell’autista prossimo alla pensione è stata fatale, poiché costui ha chiuso le porte prima che la ragazza avesse messo i piedi a terra: urtata alla spalla è caduta a terra e l’autista, non vedendo nessuno nello specchietto retrovisore, ha ripreso la marcia passandole sopra. Un altro autista aveva cercato di impedire la tragedia urlando al collega di fermarsi, ma quest’ultimo non l’ha sentito.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più