Sequestrate 1000 bottiglie di Champagne pezzottato

Champagne

Sequestrate 1000 bottiglie di Champagne pezzottato  dai Nas di Napoli, come riporta il portale Corrieredelmezzogiorno.it. Altro che “Moet & Chandon” o “Veuve Cliquot Ponsardin“, quindi champagne di primissima qualità ma all’interno vino spumante di pessima qualità. La truffa ha portato all’arresto di 3 persone per aver prodotto e mezzo in commercio dello Champagne “pezzottato” mentre altre 9 sono adesso indagate a piede libero per ricettazione e commercializzazione di Champagne di illecita provenienza e con documenti falsi per evadere l’iva.

Il numero di bottiglie era così vasto che ha suscitato le attenzione dei Nas che in poco tempo hanno scoperto il tentativo di truffa e non è detto che nei prossimi giorni non se ne scoprano delle altre. Cari napoletani a Natale fate molta attenzione a cosa mettete sul tavolo soprattutto se avrete dei commensali importanti, prestate molta attenzione allo Champagne.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più