Terra dei Fuochi, sequestrato un pozzo e un terreno. Trovato dell’amianto

Pozzo

E’ stato sequestrato a Caivano un pozzo irriguo, a darne notizia è Ilmattino.it. Ad effetturare il sequestro sono stati gli agenti del Corpo Forestale su disposizione della Procura della Repubblica di Napoli. Caivano fa parte di quell’area chiamata Terra dei Fuochi. Secondo quanto appreso successivamente, le analisi hanno riscontrato nell’acqua del pozzo dei valori di floruri e di manganese superiori alla soglia previsti dai termini di legge.

L’acqua serviva per l’irrigazione di un terreno di circa 5 ettari attualmente incolto. Inoltre gli agenti forestali hanno anche trovato del materiale edile di risulta, manufatti che probabilemte contengono amianto e pezzi di impianti elettrici. Per questo motivo gli agenti hanno anche sequestrato, oltre al pozzo, l’intero fondo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più