Le Monde definisce Napoli una pattumiera d’Italia

le monde

Le Monde è un celebre quotidiano francese, ma Philippe Ridet, un suo giornalista, in uno speciale online incentrato sul tema dell’ambiente, ha definito Napoli come la pattumiera d’Italia.

Dopo aver intervistato riguardo l’allarme della Terra dei Fuochi don Maurizio Patricello e soffermatosi sulla distruzione della Terra Felix, invasa da ogni genere di rifiuti, Ridet avrebbe infatti scritto: Prodotti farmaceutici, solventi, residui di adesivi, si decompongono lentamente nel terreno, inquinando falde acquifere e pozzi e il fetore nocivo invade l’aria provocando miasmi”.

Queste faccende continuano a riversarsi negativamente sul territorio partenopeo, mettendo sempre più in ombra le bellezze che si nascondono dietro ogni angolo della città.

A poco sono serviti dunque gli elogi del New York Times per Napoli, che è stata ritratta come una delle città più romantiche e seducenti del mondo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più