Minaccia a morte moglie e figlia, preso un 53enne

Carabinieri

Minaccia con un coltello la moglie di 49 anni e la figlioletta di 13 anni. E’ stato arrestato dalla tenenza dei carabinieri a Marano un operaio di 53 anni in via Pigno in seguito ad una segnalazione che ha evitato il peggio. Le vittime, sono state trasportate all’ospedale San Giuliano di Giugliano e gli sono state riscontrate delle contusioni guaribili in pochi giorni.

Sulla vicenda non è ancora chiara la ragione che ha portato al folle gesto dell’uomo. Probabilmente si è trattato di un momento di raptus che ha investito il carnefice contro la moglie e la figlia. Per fortuna i danni sono stati limitati.

Potrebbe anche interessarti