Entrano a Edenlandia per rubare cioccolata e patatine, l’amministratore: “La politica intervenga”

Edenlandia come rifornimento per cioccolata e patatine. Alcuni ladri hanno preso di mira il famoso parco giochi cittadino sito a Fuorigrotta e nonostante le guardie entrano in notte per compiere alcuni raid. A finire nei sacchi però è il cibo, come alcune barrette Kinder e buste di patatine.

LADRI DI CIOCCOLATA E PATATINE AD EDENLANDIA: LA DENUNCIA

La denuncia arriva direttamente dal numero uno di BCOutlet e amministratore delegato di New Edenlandia spa, Gianluca Vorzillo, attraverso il suo profilo Facebook:

Ormai è una barzelletta. Sono mesi che entrano in Edenlandia di notte, i nostri guardiani li fermano, e giustamente non possiamo fare niente perché rubano caramelle e patatine, recando danni a porte, finestre eccetera. Dentro è tutto sorvegliato, c’è un vigilante tutta la notte, ma il problema che vorrei sollevare è molto più grande, molto più profondo“.

Vorzillo infatti ritiene che questo gesto ne nasconda uno più profondo: la mancanza di rispetto e delle regole che ormai i ragazzi di oggi hanno, per questo chiede un intervento mirato alla politica:

C’è bisogno di intervenire a livello sociale, c’è bisogno di monitorare l’intera città. Ogni quartiere è in balia delle onde, ognuno fa quello che gli pare, senza Regole, senza timore e pudore. La politica deve intervenire sennò ci ritroveremo a fare guardia e ladri di “caramelle”in un parco cittadino“.

In un commento Vorzillo poi specifica anche l’età dei ladri che non sono certo dei ragazzini alle prese con qualche bravata:

Una ventina“.

Edenlandia aveva chiuso per covid ed è stato riaperto a giugno dello scorso anno ma ora deve fronteggiare questo nuovo ‘assalto’.

Potrebbe anche interessarti