Bonus Affitti, fino a 2.000 euro per i cittadini: requisiti e come fare domanda

La Regione Campania ha pubblicato il bando per l’erogazione del Bonus Affitti 2022 che permetterà alle famiglie provviste dei requisiti richiesti di usufruire di un contributo fino a 2.000 euro per l’annualità 2021.

Campania, via al Bonus Affitti 2022: requisiti e come fare domanda

Con Decreto Dirigenziale n. 116 del 9 dicembre 2021 è stato emanato il Bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione del canone di locazione per l’annualità 2021. Le risorse assegnate dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili alla Regione Campania sono pari a 20.761.217,92 euro.

Per richiedere il contributo è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti: avere un ISEE inferiore a 22.500 euro; essere intestatari di un contratto di locazione valido nel 2021 e regolarmente registrato; essere in regola con il pagamento dei canoni di locazione 2021; non aver usufruito del reddito di cittadinanza ed in particolare della quota del reddito destinata all’affitto.

Le domande potranno essere presentate dal 15 dicembre 2021 e fino al 2 febbraio 2022, entro le ore 18:00, attraverso l’apposita piattaforma messa a disposizione dalla Regione che sarà attiva a partire dalla data indicata. La richiesta dovrà essere compilata dall’intestatario del contratto che, per completarla, deve avere disponibile l’identità SPID, l’attestato ISEE, il contratto di locazione e il numero IBAN (intestato al richiedente). La procedura di compilazione è illustrata all’interno del manuale utente pubblicato online.

Il contributo è calcolato sulla base dell’incidenza del canone annuo, al netto degli oneri accessori, rapportata al valore ISEE. Sulla base di tali parametri i destinatari saranno suddivisi in fascia A e fascia B: per i primi il contributo massimo erogabile è pari a 2.000 euro mentre per i secondi scende a 1.800 euro. Per qualsiasi richiesta di chiarimenti è possibile inoltrare una mail all’indirizzo bandofitti@regione.campania.it entro il 25 gennaio 2022.

Potrebbe anche interessarti