Novità in arrivo sulla Tampon Tax: ridotta l’Iva sugli assorbenti ma non su tutti

tampon tax

Una buona notizia arriva per tutte le donne che hanno il ciclo e per le persone che usano pannolini. Nei prossimi mesi il costo degli assorbenti potrebbe subire una notevole diminuzione. Ma occhio alle confezioni comprate. La riduzione di Iva infatti sarà soltanto per quei prodotti igienici che sono compostabili o lavabili. Lo annuncia il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri. Una battaglia parzialmente vinta dalle femministe che vedrà l’Iva passare dal 22% al 5%. E’ quanto prevede un emendamento alla conversione in legge del decreto fiscale approvato dalla commissione finanze della Camera.

“Tagliata la Tampon Tax. L’IVA su tamponi e assorbenti compostabili e biodegradabili passa dal 22 al 5%. Un primo segnale di attenzione per milioni di ragazze e donne nel decreto fiscale su cui abbiamo lavorato con le deputate di maggioranza di Inter gruppo donne”.

Il sottosegretario Alessio Villarosa è intervenuto spiegando che “c’è un impegno del governo per intervenire totalmente” sulla questione, in modo da allargare lo spettro delle tipologie di prodotti igienici femminili per i quali sarà abbassata l’Iva.

TAMPON TAX – Il termine è entrato anche dell’enciclopedia Treccani. “Tassa, imposta indiretta sugli assorbenti femminili. L’ex pd Pippo Civati a gennaio depositò una proposta di legge soprannominata “Tampon Tax” per ridurre al 4% le tasse su tamponi, coppe e spugne mestruali. Ma non è mai stata calendarizzata”. Su Internet continua la petizione online, ad oggi sono più di 25o mila le persone firmatarie. Nonostante questa nuova legge, sono pochi però i prodotti ai quali sarà applicata la riduzione dell’Iva. Principalmente prodotti di nicchia poco conosciuti e pubblicizzati. Anche su Amazon sono difficili da trovare e costosi: 4 confezioni da dieci pezzi al prezzo di 17 euro circa. Quelli più comuni, presenti sugli scaffali, resteranno a prezzo pieno.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più