MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Gaetano Manfredi: “Mille assunzioni al Comune di Napoli entro il primo anno”

Manfredi

Piano di assunzioni straordinario per il Comune di Napoli: la richiesta che il candidato sindaco alle prossime amministrative di Napoli per il centrosinistra e il Movimento 5 Stelle, Gaetano Manfredi, avanzerebbe. Un’affermazione che ha avuto luogo durante la Festa dell’Unità, conclusasi ieri sera, organizzata dal Partito Democratico presso l’Ippodromo di Agnano. “Per rimettere in moto la macchina amministrativa ed erogare i servizi che chiedono i cittadini serve personale qualificato.” spiega il candidato.

Candidatura di Manfredi a sindaco di Napoli, De Luca: “Non sei una carogna come il sottoscritto”

“Si partirà con mille assunzioni entro il primo anno. Non possiamo perdere l’opportunità del Recovery: abbiamo bisogno di competenze tecniche e disponibilità di soldi in cassa.” ha aggiunto Manfredi, al quale ieri, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha rivolto degli ‘elogi’. “Il sindaco è il ruolo più allucinogeno che ci sia, te lo posso assicurare. Ma so che sei una garanzia per sobrietà, storia personale e discrezione umana.” afferma il Presidente di regione, terminando l’intervento su Manfredi con una battuta. “Non sei una carogna come il sottoscritto.” 

Si è conclusa così la Festa dell’Unità, con Vincenzo De Luca che decide di toccare con il suo discorso di chiusura sia i temi delle elezioni comunali di Napoli, che dei vaccini. Non saranno infatti resi obbligatori per la categoria dei docenti nella Regione Campania in quanto, secondo i dati, il 96% è già immunizzato. Da completare, invece, la vaccinazione degli studenti, e quindi a tutti i minori di 18 anni, per evitare un altro anno di DAD.

Potrebbe anche interessarti