LE PROIEZIONI/ Elezioni, in Campania il Movimento 5 Stelle è il primo partito: i primi dati

giuseppe conte napoli
Giuseppe Conte a Napoli il 3 settembre scorso

Elezioni Politiche 2022 – I risultati. Lo spoglio delle schede elettorali è cominciato da molto poco, quindi è ancora presto per liste e partiti cantare vittoria o, al contrario, rassegnarsi ad una sconfitta. Il Ministero dell’Interno ci offre i dati sulle proiezioni sia a livello nazionale che regionale, i quali tuttavia sono costituiti da una piccola manciata di voti scrutati.

Gli Exit Poll dànno il centro destra nettamente avanti, trascinato da Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, mentre il centro sinistra è piuttosto staccato. Subito dietro il Movimento 5 Stelle. La somma tra Pentastellati e centro sinistra è equivalente grosso modo al dato riguardante il solo centro destra: il dato, seppur parziale, è interessante ed apre a vari ragionamenti circa la formazione del prossimo Governo.

Elezioni Politiche 2022: le proiezioni

Di seguito riportiamo i dati delle proiezioni del Ministero dell’Interno relativi alla Campania e al Paese nella sua interezza. Nel momento in cui scriviamo (ore 00.30), infatti, ha poco senso andare a consultare i dati dei singoli collegi poiché in molti casi non sono disponibili. È perciò più opportuno farci un’idea generale.

Le proiezioni al Senato

In Campania il Movimento 5 Stelle è in vantaggio al Senato con il 37,99% dei voti. Poco distante il centro destra con il 33,46%, il centro sinistra invece è piuttosto staccato con il 20,93%. Azione – Italia Viva risultano al 4,58 mentre Unione Popolare di Luigi de Magistris è all’1,50%.

In Italia invece il centro destra è dato avanti con il 48,23% delle preferenze. Seguono il centro sinistra con il 26,45% e il Movimento 5 Stelle con l’11,80%. Azione – Italia risulta al 7,20%.

Le proiezioni alla Camera

In Campania 1 il Movimento 5 Stelle risulta al momento primo con il 39,09%. Il centro destra per ora registra il 30,95%, il centro sinistra il 21,82%. Azione – Italia Viva è al 3,99%, Unione Popolare al 2,15%. In Campania 2 vediamo in testa ancora il Movimento 5 Stelle con il 50,00%, seguito dal centro destra ancora con il 50%.

In Italia a guidare è sempre il centro destra con il 47,71%, seguito dal 25,48% del centro sinistra e dal 12,00% del Movimento 5 Stelle. Azione – Italia Viva è dato al 6,72%.


L’affluenza a Napoli e in Campania è in forte calo

L’affluenza alle urne a Napoli è stata molto bassa, inferiore al 50%. Anche il dato regionale è nettamente in calo rispetto alle Politiche del 2018; stesso discorso per le restanti regioni meridionali. In molti si aspettavano una corsa ai seggi da parte dei meridionali per il “salvataggio” del Reddito di cittadinanza: così non è stato.

Potrebbe anche interessarti