Video. Perché sei tifoso della Juve se sei di Napoli? L’importanza di vincere

Napoli - Juventus, Maradona e Platini

Ci siamo, è il giorno della partita per eccellenza, Napoli-Juventus allo stadio San Paolo di Fuorigrotta. Una sfida che va molto al di là dei significati meramente sportivi, perché raccoglie tutto un carico di simboli che la rende la più sentita e la più attesa dai partenopei: la Juventus è il simbolo dell’Italia industriale, del potere economico, del gigante che divora tutto e tutti, della ricchezza di colui che sfrutta il lavoro delle persone umili per poi disprezzarle ed emarginarle. Quanti lavoratori del Sud hanno lavorato nella FIAT, l’azienda della famiglia Agnelli, spesso lasciando la propria casa e la propria famiglia? Quante volte costoro, in cerca di un casa nei pressi della fabbrica, hanno letto il cartello “NON SI AFFITTA AI MERIDIONALI”? In quanti dormivano in stanzette chiuse, squallide, carenti perché a casa il lavoro non c’era e bisognava pur mandare avanti la famiglia? Nel frattempo Polifemo-Agnelli si faceva sempre più grosso, ha sfruttato il protezionismo e i favoritismi dello Stato, gli aiuti per miliardi e miliardi per evitare il fallimento, scorciatoie per acquisire altri marchi, per poi spostare in questi mesi la sede legale in Inghilterra per non pagare le tasse in Italia, licenziare gli operai italiani, chiudere gli stabilimenti italiani e aprirne all’estero, dove i salari sono molto più ridotti e i lavoratori sono ancor meno tutelati dalla legge, dunque sfruttabili al meglio.

Diego Armando Maradona, nel film-documentario girato da Emir Kusturica dal titolo “Maradona by Kusturica”, parla dell’importanza delle vittorie contro le squadre del Nord, prendendo ad esempio i 6 gol che il Napoli fece alla Juventus, a Torino: “C’era la sensazione che il Sud non potesse vincere contro il Nord. Andammo a giocare contro la Juve a Torino e gliene facemmo sei: sai che significa che una squadra del Sud gliene mette sei all’avvocato Agnelli?. Anche Pino Daniele, sul palco della festa per il primo scudetto, affermò “Non è solo una vittoria sportiva, ma è la vittoria di un popolo. Di un popolo e del Sud che si fa valere”. Un Sud distrutto da 154 anni di Italia, colonia interna nei fatti.

Ecco cosa significa vincere contro le squadre del Nord e la Juventus in particolare, è Ulisse che acceca Polifemo, è Davide che taglia la testa a Golia, è un popolo intero che festeggia perché i parecchi soldi degli altri non sono bastati a sottometterlo in uno sport, il calcio, che è il più seguito in Italia. Tifare per il Napoli significa tifare per Napoli, tifare per una squadra del Sud, per il Sud, anche se non raramente la gente dimentica tutto ciò e riduce il tutto alla volgarità, non va oltre la partita e la rivalità calcistica per alzare la testa, combattere nella vita di tutti i giorni.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=RmdJMuB-P24[/youtube]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più