MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Da Castellammare a Genova: i pezzi del nuovo ponte costruiti in tempi record

ponte di genova costruito castellammareC’è anche Castellammare di Stabia nel nuovo ponte di Genova. Nella cittadina stabiese, infatti, sono stati costruiti (e altri sono in costruzione) numerosi pezzi del viadotto che sostituirà il ponte Morandi. Crollato il 14 agosto 2018 alle ore 11.36, ha causato la morte di 43 persone: una tragedia che ha superato i confini nazionali, di cui ha parlato tutto il mondo.

Era stata annunciata una ricostruzione in tempi record e tale sarà. Dai cantieri della Fincantieri di Castellammare di Stabia sono già partiti i primi pezzi che serviranno da asse portante del nuovo ponte. Le maestranze stabiesi hanno realizzato alla perfezione e rispettando i tempi previsti i componenti, seguendo quanto dettato dal progetto messo a punto da Renzo Piano.

I componenti sono stati quindi imbarcati su una chiatta trainata da un rimorchiatore che, dal porto di Castellammare di Stabia, ha raggiunto quello di Genova. Nella città ligure avverrà l’assemblaggio, dopo la demolizione di un mese fa.

I cantieri di Castellammare si sono dimostrati ancora una volta all’altezza delle sfide che hanno dovuto affrontare. La ricostruzione del ponte di Genova è un evento sul quale tutti hanno gli occhi puntati, in Italia e all’estero. Il 25 maggio è avvenuto inoltre il varo della nave Trieste, la più grande imbarcazione militare costruita in Italia dal dopoguerra. I cantieri stabiesi stanno quindi rispondendo alla crisi – non ancora del tutto superata – con i fatti, in attesa del previsto rilancio attraverso un ammodernamento strutturale.