Carabiniere pestato a Castellammare: “Sono intervenuto senza pensarci due volte”

carabiniere castellammareQualche giorno fa ha fatto il giro del web la notizia del carabiniere pestato selvaggiamente a Castellammare. Il militare dell’Arma aveva tentato di sedare una rissa, ed è stato ricoverato d’urgenza in ospedale. Adesso, il carabiniere, Giovanni Ballarò, rompe il silenzio a proposito di quella terribile serata di pestaggi.

Appena ho visto che stava succedendo qualcosa, non ci ho pensato due volte e sono intervenuto“, racconta il militare dell’Arma al Mattino. “Adesso il peggio è passato e sto molto meglio“, rivela ancora il carabiniere, che ha riportato gravi ferite in seguito al pestaggio.

Ballarò è stato infatti aggredito utilizzando caschi e sedie come armi. È stato colpito gravemente alla testa, ha perso conoscenza e le ferite hanno provocato una seria emorragia. È stato soccorso dai tanti testimoni presenti alla scena per poi essere trasportato d’urgenza all’ospedale San Leonardo, mentre gli aggressori sono fuggiti.

Dopo il ricovero, il carabiniere è stato trasferito per una visita neurologica all’ospedale del Mare. Da oggi dovrà stare a riposo per altre tre settimane, per recuperare la commozione cerebrale riportata. Anche il sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino, ha avuto modo di parlare con Ballarò dopo questo assurdo episodio:

Gli ho espresso la mia solidarietà, sincerandomi delle sue condizioni dopo il vile agguato da parte di un branco di criminali“, afferma Cimmino. “Non vedo l’ora di incontrarlo di persona e di accoglierlo al Comune, per ringraziarlo per l’impegno e la passione con cui si batte ogni giorno, al pari di tutta l’Arma dei Carabinieri e delle altre forze dell’ordine, per tutelare la salute dei cittadini, mettendo a rischio persino la propria vita”

Il carabiniere, dopo questa brutta esperienza, ha affermato a sua volta che “Castellammare è una città bellissima e popolata da gente perbene, che non ha nulla a che vedere con quei criminali che ne hanno infangato l’immagine“.

Potrebbe anche interessarti