Napoli contro la camorra, verrà premiato il barista che soccorse la piccola Noemi

Noemi 2Napoli– Martedì 15 ottobre Roberto Tortorella, il primo soccorritore della piccola Noemi sarà premiato con una targa da una associazione per l’iniziativa anticamorra.

Era lo scorso maggio quando la piccola Noemi di 4 anni fu coinvolta in una sparatoria a Piazza Nazionale. La bambina fu ferita da un colpo di arma da fuoco che mise in serio pericolo la sua vita.
Il primo a soccorrerla fu Roberto Tortorella che lavora nel bar dove successe il fatto e per questo motivo sarà premiato.

Questo è il simbolo di una città che lotta contro il suo male più grande, per molti addirittura incurabile, la camorra. Un messaggio che sostiene quindi chi lotta e servirà da monito per il futuro. Un segnale chiaro di quanto le associazioni siano vicine ai cittadini.

Sulla question è intervenuto Giuseppe Alviti  presidente dell’associazione che premierà il barista ed anche il titolare del bar. Queste le parole riportate da Il Mattino L’ Associazione Nazionale Guardie Particolari Giurate premierà  l’eroe barista che salvò la piccola Noemi dai colpi di pistola di un killer di camorra il merito sarà riconosciuto anche al titolare dell’attività Salvatore Laezza proprietario di un esercizio commerciale virtuoso come presidio di legalità e umanità.

“Il coraggio dimostrato dal barista Roberto Tortorella non può e non deve passare inosservato le passerelle dei tanti politici fin ora non hanno mai dato risalto a chi sfidando le pallottole ha cercato di salvare la vita ad una bimba e ci aspettiamo grande partecipazione delle istituzioni per martedì.”

La premiazione avverrà alle 10. 30 del mattino, nel bar Elite in Piazza Nazionale con la consegna delle targhe simboliche e ci si aspetterà una grande affluenza per dimostrare che la gente si schiera contro queste persone che fanno della malavita il loro modus vivendi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più