De Magistris: “Mi candido alle regionali. Il prossimo sindaco di Napoli sarà un ragazzo”

luigi de magistrisAllontanata, per il momento, la prospettiva di nuove elezioni politiche, a Luigi de Magistris non restano che le regionali. Il sindaco di Napoli d’altra parte questo discorso lo aveva già fatto in passato, paventando una sua possibile discesa nella politica nazionale sul finire della scorsa estate, quando il colpo di spugna di Matteo Salvini sembrava presagire una chiamata alle urne.

In un intervento a Radio Crc il sindaco di Napoli ha commentato il rimpasto avvenuto in giunta, affermando che si tratta di una scelta compiuta per avere più energia, più giovani e prepararsi a vincere “non solo questo campionato ma anche il prossimo”. Il riferimento è alle elezioni comunali che si terranno tra un anno e mezzo: “La mia idea, sulla quale lavorerò, è quella di avere, come prossimo sindaco, un ragazzo giovane”.

A quanto pare, dunque, l’intenzione di Luigi de Magistris sarebbe quella di individuare un successore che dia seguito a quanto fatto da lui a partire dal 2011: “Bisogna mettere in campo visi nuovi ed aria fresca. Lavoreremo per far sì che ci siano più liste che mettano insieme forze nuove”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più