Rinasce il Bosco di Capodimonte: aprono le nuove aree e il campo di calcetto

bosco capodimonteNapoli – Rinasce il Bosco di Capodimonte, la principale e preziosissima area verde della città. Un grande e triplice regalo ai cittadini in occasione di Natale da parte del Museo e Real Bosco di Capodimonte, che punta a essere sempre di più un luogo frequentato e amato dai napoletani, punto di svago, socializzazione e attività all’aria aperta.

Sabato 21 dicembre a partire dalle ore 10.00 si terrà la festa di partecipazione “Coltiviamo la Bellezza, open day for Christmas” con la riapertura del viale centrale del Bosco grazie a un primo intervento di restauro delle architetture vegetali tardo-barocche, il ripristino di un’area boschiva particolarmente danneggiata dalla tempesta dell’ottobre 2018 grazie all’impianto di nuovi alberi e la consegna alla città del nuovo campetto di calcio con una partita inaugurale.

La giornata è promossa dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger con la collaborazione dell’associazione Amici di Capodimonte onlus presieduta da Errico di Lorenzo, l’associazione Premio GreenCare Aps con la presidente Benedetta de Falco e il vicepresidente Michele Pontecorvo Ricciardi, la ditta Euphorbia srl con l’amministratrice Nunzia Petrecca e vedrà la partecipazione delle associazioni MusiCapodimonte con interventi musicali nel corso della mattinata e Amici del Real Bosco con visite e laboratori per bambini.

campo calcio bosco capodimonteTre i momenti salienti della giornata.

Si comincia alle ore 10.00 nell’area adiacente l’Istituto Caselli – De Santis con la presentazione del lavoro di ripristino di un’area particolarmente danneggiata dalla tempesta dello scorso ottobre 2018 che ha portato all’interdizione di gran parte del Bosco. Nell’ambito del progetto “Racconta la tua storia a Capodimonte/Adotta un albero” portato avanti dall’associazione Amici di Capodimonte onlus, l’azienda Russo di Casandrino Spa ha donato 30 alberi che sono stati impiantati al posto di quelli che furono sradicati dal forte vento. La donazione è stata promossa dall’associazione Premio GreenCare Aps; sarà presente Gianni Russo presidente della Russo di Casandrino Spa.

Alle ore 10.45 appuntamento all’emiciclo di Porta di Mezzo per riaprire il viale centrale del Bosco, detto anche “viale a grottone” per via della fitta architettura vegetale che lascia però intravedere la Statua del Gigante al fondo del viale, dopo aver percorso 1,4 chilometri tra lecci, querce e altre specie arboree. Nunzia Petrecca amministratrice della ditta Euphorbia srl incaricata della cura di questo importante Giardino storico illustrerà i primi interventi di restauro delle architetture vegetali tardo-barocche e il programma completo dei successivi interventi.

Da qui sarà possibile raggiungere a piedi l’area adiacente edificio San Gennaro per inaugurare alle ore 11.30 il campetto di calcio donato grazie alla raccolta fondi della “Festa dell’Estate”, iniziativa di fundraising promossa dalle associazioni Amici di Capodimonte onlus e Premio GreeenCare Aps con il coinvolgimento di aziende come Ferrarelle Spa, associazioni come Chicco d’Amore e singoli cittadini mecenati. Il nuovo campetto di calcio, realizzato in materiale ecogreen ad alta riciclabilità, sarà destinato alla libera fruizione dei frequentatori del bosco e sostituirà gli attuali due presenti nei pressi dell’Istituto Caselli-De Sanctis. A scendere in campo per primi ci saranno le associazioni promotrici, gli assessori al Verde Luigi Felaco ed allo Sport Ciro Borriello, la leva del Napoli Femminile Carpisa, Retake Napoli, Sii Turista della Tua Città, I Pollici Verdi di Scampia. Il fischio d’inizio è affidato a un arbitro davvero speciale: ‘Babbo Natale’.

Interventi musicali lungo tutto il percorso a cura dell’associazione MusiCapodimonte e visite guidate e laboratori per bambini a cura dell’associazione Amici del Real Bosco di Capodimonte; prenotazioni telefonando al numero 320 9431770 o scrivendo alla mail amicidelrealboscodicapodimonte@gmail.com.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più