Covid, sale il numero dei contagi tra i sanitari del Cardarelli: positivi altri 4 infermieri

Covid-19, sale il numero di contagi tra il personale del Cardarelli. Secondo quanto riportato da Il Mattino, sono stati contagiati 4 infermieri dell’autoparco del nosocomio, coloro cioè che lavorano sulle ambulanze. I contagi riguardano anche 10 sanitari operanti in diverse unità, da aggiungere a 4 infermieri del pronto soccorso. Da sommare a questi ci sono: un medico del Reparto di Neurologia, tre infermieri tra i reparti di Medicina 2, Medicina 3 e Gastroenterologia d’Urgenza e ancora, in quest’ultima unità , un operatore socio sanitario. Pochi giorni fa il numero dei contagiati era di 36.

Focolai sparsi all’interno del Cardarelli, ma preoccupante è la situazione di un medico del reparto di rianimazione, ricoverato presso l’ospedale “Cotugno”; le sue condizioni infatti sarebbero alquanto serie. Al momento tutti gli altri sanitari sono asintomatici e si trovano in isolamento domiciliare.

Tre sono i nuovi casi per quanto riguarda i pazienti. Attenzione ai massimi livelli in questi giorni per la costruzione delle cosiddette “stanze grigie”. Stanze queste dove verranno collocate le persone in attesa dell’esito del tampone, avendo cura di dividerle in maschili e femminili. “Per le stanze grigie nei reparti occorre una maggiore organizzazione, occorrono aree specifiche per la vestizione e svestizione del personale impiegato nelle stanze, le tute vanno gettate nei bags per rifiuti speciali infettivi, i visor devono essere decontaminati. Il locale dove è avvenuta la svestizione, deve essere subito decontaminato e sanificato. Se non verranno adottati rigidi protocolli la situazione peggiorerà ulteriormente”. Questa le parole diffuse da una nota del coordinamento provinciale Cobas.

Il bilancio in vista dell’autunno è preoccupante, la paura purtroppo non diminuisce, anzi. Confidiamo che la situazione venga gestita al meglio e che tutte le emergenze rientrino.

Potrebbe anche interessarti