L’omaggio della Sampdoria a Maradona: Quagliarella depone una maglia numero 10

fabio quagliarella sampdoria omaggio Maradona

Si giocherà oggi pomeriggio, allo stadio Diego Armando Maradona, la partita tra Napoli e Sampdoria. Ieri si sono recati ai Quartieri Spagnoli, presso quel Largo Baracche che ormai è diventato il tempio di Diego, Fabio Quagliarella, il presidente Massimo Ferrero e il mister Claudio Ranieri.

La Sampdoria ai Quartieri Spagnoli

L’attaccante di Castellammare di Stabia ha deposto una maglia blucerchiata con il numero 10 per omaggiare Maradona. Quagliarella è stato accolto da applausi e con la frase “Sei uno di noi”. È noto infatti l’attaccamento di Fabio ai colori azzurri, soprattutto dopo gli esiti giudiziari di quell’episodio che lo costrinse, suo malgrado, ad accettare il trasferimento alla Juventus.

Ed un cuore azzurro, almeno in parte, lo possiede anche mister Ranieri che ha allenato il Napoli ed ha sempre speso parole bellissime nei confronti della città e dei suoi abitanti. In una vecchia intervista disse: “A Napoli ho un ricordo che ha dell’incredibile: credo durò un mese e mezzo-due, abitavamo al Vomero con mia moglie e avevamo tutta la città sotto e il mare. Dormivamo con le tapparelle aperte e ci svegliavamo per forza alle sei, con la prima luce del sole, per goderci quello spettacolo. Una meraviglia, ce l’ho ancora davanti agli occhi”.

L’omaggio della Sampdoria giunge dopo quello della Roma di due settimane fa. Bruno Conti, visibilmente emozionato, rese omaggio a Maradona inginocchiandosi e portando dei fiori, tra gli applausi e i ringraziamenti del popolo napoletano.

Potrebbe anche interessarti