Tre tonnellate di rifiuti dalla Svizzera in Campania: il carico era di un’impresa con sede a Milano

rifiuti svizzera marcianise

Napoli La Guardia di Finanza ha sequestrato tre tonnellate di rifiuti diretti a Marcianise dalla Svizzera, ma indirizzate ad un’impresa di recupero e riciclaggio avente sede legale a Milano ed operativa nella cittadina in provincia di Caserta.

Un responsabile denunciato per traffico di rifiuti

Scarpe, cinture, borse , giocattoli, medicinali e materiale di altro genere importato contravvenendo alle norme europee. Uno dei responsabili dell’impresa – secondo quanto riferito da Ansa – è stato denunciato per traffico illecito di rifiuti.

Una dinamica che non può non richiamare alla mente la tematica della Terra dei Fuochi e la devastazione ambientale operata molto spesso da aziende del Nord Italia, con l’ovvia complicità della criminalità organizzata locale che in cambio di denaro ha causato e continua a causare malattie e morti tra la popolazione. Non sappiamo, in questo caso, che fine avrebbero fatto i rifiuti una volta giunti a Marcianise, tuttavia è importante tenere altissima la guardia per fare in modo che non si ripetano più crimini.

Potrebbe anche interessarti