Alessandra Clemente promette: “Continuerò a esserci per la nostra Napoli”

alessandra clementeContinuerà ad esserci, anche se dall’opposizione. È la promessa di Alessandra Clemente, ex assessore e candidato sindaco uscito sconfitto dalle elezioni comunali in cui ha trionfato Gaetano Manfredi con il 63% delle preferenze. Dopo anni di maggioranza vivrà dunque l’altro schieramento, cercando di portare delle proposte condivisibili anche dalla maggioranza.

Dopo un primo commento a caldo riferendosi ai numeri raggiunti dal nuovo primo cittadino (“Con queste percentuali vincono clientele e portatori di voti”), Clemente ringrazia adesso chi l’ha sostenuta attraverso un video messaggio affidato a Facebook.

Il messaggio di Alessandra Clemente

“Grazie a tutte le persone che ci hanno sostenuto e che domenica come noi hanno creduto che questo progetto politico fosse la migliore proposta per la guida della città. Grazie a tutta la squadra straordinaria delle mie candidate e dei miei candidati. Donne, giovani, persone con competenza che si sono messe in gioco e grazie alle quali ho vissuto una delle campagne elettorali, certo, tra le più difficili ma anche più vere. Una campagna elettorale dove non abbiamo scelto compromessi, dove abbiamo deciso di mettere al centro i temi, e soprattutto dove abbiamo portato i nostri anni di impegno, le nostre storie, i nostri progetti e i nostri sogni per la città che vogliamo costruire insieme ai napoletani”.

“Il nostro è un risultato importante, una base solida dalla quale partire così come dobbiamo partire da una critica e un’autocritica sana delle cose che non sono andate perché ora dobbiamo andare oltre. Ci impegniamo infatti a continuare a portare avanti questo progetto, e lo faremo grazie alla forza del Consiglio Comunale e dei Consigli Municipali dove i nostri punti del programma, i nostri impegni, ciò che abbiamo raccolto in questi mesi di campagna elettorale continueranno ad andare avanti. Con ancora maggiore impegno, con ancora maggiore determinazione, con ancora maggiore passione per questa città. Noi ci siamo e ci saremo. Lo abbiamo promesso e lo continueremo a fare nel modo migliore per la nostra Napoli”.

Potrebbe anche interessarti