Comune di Napoli, 94 posti di lavoro per laureati e diplomati: requisiti e come candidarsi

Il Comune di Napoli ha pubblicato un avviso di selezione pubblica per dare il via alle assunzioni di 93 nuove figure, tra diplomati e laureati, che otterranno un impiego a tempo determinato nell’attuazione del progetto ‘Rafforzamento della capacità amministrativa”.

Comune di Napoli, nuove assunzioni per diplomati e laureati

Nello specifico il reclutamento riguarda: 23 istruttori direttivi amministrativi (categoria D1), 5 assistenti sociali (categoria D1), 8 istruttori direttivi informatici (categoria D1), 8 istruttori direttivi architetti (categoria D1), 4 istruttori direttivi ingegneri (categoria D1), 36 istruttori amministrativi (categoria C) e 9 geometri (categoria C).

Oltre ai requisiti generali, quali cittadinanza italiana e maggiore età, i candidati dovranno certificare il possesso del titolo di studio richiesto. Per le posizioni di istruttore amministrativo e geometra, ad esempio, possono concorrere anche i diplomati sprovvisti di laurea.

Per candidarsi bisogna collegarsi all’apposita sezione online messa a disposizione dal Comune di Napoli e compilare il format, oppure accedendo tramite SPID, CIE (carta di identità elettronica) o TS-CNS (tessera sanitaria – carta nazionale dei servizi) alla sezione ‘Amministrazione Trasparente’, nell’area dedicata ai ‘bandi di concorso’. Sarà possibile inoltrare la domanda da oggi e fino alle ore 12:00 del 29 novembre 2021.

La prova sarà scritta e si terrà presso la sede del Teatro Tenda Palapartenope, sita in via Barbagallo 115, nei giorni 21, 22 e 23 dicembre 2021. In base al numero di domande di partecipazione pervenute il test potrebbe essere preceduto da una preselezione per soli titoli. Maggiori informazioni sono contenute nel bando pubblicato sul sito dell’amministrazione comunale.

Potrebbe anche interessarti