Napoli, ragazzini lanciano petardi sui turisti davanti alla Prefettura. Le mamme li proteggono

baby gang

Si divertivano a bersagliare con petardi i passanti ed un’edicola di piazzetta Carolina, a ridosso di piazza del Plebiscito come riporta IlMattino.it. Alla rivolta di commercianti e turisti le madri dei ragazzini hanno preso le parti dei figli. Il gruppetto, alla fine, si è spostato a piazza del Plebiscito davanti alla prefettura dove il “gioco” è continuato, assicurano testimoni.

Lo riferiscono Francesco Emilio Borrelli, dei Verdi campani, assieme a Marco Gaudini resonsabile dei Giovani Verdi. Proprio loro, assieme all’edicolante ed alle vittime dei lanci, sarebbero stati investiti dalla furia delle mamme che difendevano i figli.

Potrebbe anche interessarti