Napoli Paint Stories. Alla scoperta dei murales e graffiti del centro storico partenopeo

 

murales

Sulle carrozze della metropolitana o sui muri di un palazzo, capita spesso di essere attratti da graffiti o murales che si integrano più o meno bene con la realtà cittadina. Da sempre la street art, con i suoi colori sgargianti, le scritte offensive o le metafore di vita, ha creato nei cittadini sentimenti contrastanti.

Sabato 7 febbraio 2015, l’Associazione culturale400 ml” cercherà di mostrare il bello di quest’arte, ribelle e indisciplinata,  portandovi in giro per il centro storico di Napoli a scoprire i più seducenti graffiti, murales, poster e stencil in circolazione, grazie al tour “Napoli Paint Stories”.

Durante la visita guidata avrete la possibilità di conoscere le tecniche e i segreti che si nascondono dietro le opere d’arte di artisti stranieri come Banksy, Zilda e C215, senza tralasciare i lavori di writer partenopei quali Miedo, Cyop & Kaf e tanti altri.

Il progetto, nato da un’idea di Federica Belmonte, è frutto di un lavoro di monitoraggio della realtà subculturale partenopea sempre alla ricerca di nuovi spazi per esprimersi e comunicare con i cittadini.

Quando: Sabato 7 Febbraio 2015 alle ore 14
Dove: Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli
Per info e prenotazione obbligatoria: 333/1589423 o contattare l’email napolipaintstories@gmail.com

[mappress mapid=”250″]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più