Da Noemi al futuro dei figli: le preghiere dei fedeli alla Madonna di Pompei

Questa mattina, come ogni 8 Maggio, è stata celebrata la Supplica in onore della Beata Vergine del Rosario di Pompei. La Supplica viene officiata due volte l’anno: quella di maggio è una data fissa che coincide con l’anniversario della posa della prima pietra del Santuario, avvenuta nel 1876. La seconda data è quella di Ottobre ed è variabile: si celebra la prima domenica di questo mese, nonostante sia il giorno 7 quello dedicato alla Madonna del Rosario.

Oggi VesuvioLive.it oltre a trasmettere in diretta la funzione sulla propria pagina Facebook, ha anche fatto qualche domanda ai fedeli che erano in piazza per assistervi, baciati da un piacevole sole primaverile. Molti fedeli sono giunti di prima mattina, altri hanno passato la notte davanti al Santuario. C’è chi è venuto a piedi, chi in auto, chi nei bus o con i trasporti pubblici. Tutti, però, avevano da chiedere qualcosa alla Madonna: una grazia per i propri figli, per la salute propria e dei cari,  per la piccola Noemi (che secondo l’ultimo bollettino resta grave, anche se le buone funzioni di un polmone consente di sperare).

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più