A Pompei arriva l’Epifania Solidale: donate le calze ai cittadini in difficoltà

Anche verso la fine delle festività, in Campania la solidarietà non si ferma. Dopo il Natale Solidale, il Comune di Pompei ha dato il via all’iniziativa “Epifania solidale” con lo scopo di donare 1000 calze della Befana alle famiglie in difficoltà.

L’iniziativa promossa dall’assessorato alle Politiche Sociali ha riunito anche altri elementi presenti sul territorio, come parrocchie, associazioni di volontariato, Caritas, Croce Rossa e Forum dei Giovani. Il sindaco di Pompei, Carmine Lo Sapio, spiega l’importanza di questo gesto:

Un piccolo ma significativo gesto per far sentire meno sole quelle famiglie che, per condizioni economiche e sociali, si trovano in difficoltà. vista soprattutto la congiuntura economica negativa creata dalla pandemia”.

Molto dolci le parole dei ragazzi del Forum che sul profilo Instagram scrivono: “Quest’anno purtroppo non abbiamo avuto l’opportunità di vedere i sorrisi di tanti bambini e bambine, ma, nonostante ciò, speriamo di averli resi felici“.

Nel periodo storico che stiamo vivendo è rincuorante vedere che soprattutto i giovani, di Pompei e di tutta la Campania, sono sempre pronti a schierarsi in prima linea per il bene di chi è in difficoltà, in particolare se si tratta di bambini.

 

📌 EPIFANIA SOLIDALE: DAL COMUNE 1000 CALZE ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’

Dopo il Natale solidale, arriva la befana…

Pubblicato da Comune di Pompei su Lunedì 4 gennaio 2021

Potrebbe anche interessarti