Torre Annunziata, posti limitati al Lido Mappatella: box di almeno 10 mq

Distanziamento sociale e pulizia dell’arenile sulle spiagge libere di Torre Annunziata. È questo quanto deciso dal comune di Torre Annunziata, in un avviso  firmato dal dirigente dell’ufficio tecnico comunale Nunzio Ariano. Per contenere gli assembramenti verificatisi nel corso di questi mesi, in seguito alla diminuzione delle restrizioni post Covid-19, si sono resi necessari una serie di interventi per tutelare la salute pubblica.

In particolare, le nuove disposizioni interesseranno le aree del Lido Mappatella e Capo Oncino, dove sarà programmata la pulizia dell’arenile tre volte a settimana: lunedì, mercoledì e venerdì. La Spiaggia della Mappatella sarà circondata da paletti di legno, collegati tra loro da corde che andranno a formare box di almeno 10 mq e nei quali sarà possibile collocare: ombrelloni, lettini, sdraio.

Per tutto quello che resterà al di fuori dei questi box, dev’essere garantito un distanziamento di 1,5 metri l’uno dall’altro. Prevista, al lido Mappatella, anche l’installazione di servizi igienici.

Stesso provvedimento, era stato attuato circa un mese fa a Portici dove, sulla spiaggia delle Mortelle, sono state create 77 postazioni simili, con la differenza che per accedervi è necessaria una prenotazione.

Una misura che arriva dopo una serie di notizie che avevano fatto scattare l’allarme. Infatti, molti giovani, per sopperire al desiderio di mare e di spiagge libere, hanno preso d’assalto i treni della Circumvesuviana per recarsi in Costiera, non rispettando in alcun modo le norme del distanziamento sociale.

Qui il link dell’avviso comunale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più