Video. In concorso al festival di Giffoni il corto ‘A curallina degli studenti del liceo classico De Bottis

Al festival del cinema dei ragazzi di Giffoni un cortometraggio che racconta la storia, i luoghi e la tradizione del corallo. Si chiama ‘A curallina ed è realizzato dai ragazzi del Liceo Ginnasio Gaetano De Bottis, nell’ambito del progetto “Cittadini del sito Unesco” il corto che rappresenterà Torre del Greco a Giffoni.

Nel mini-film, che dura 6 minuti, è sintetizzata la tradizione del corallo e dei cammei che ha reso Torre del Greco famosa nel mondo e che al momento è in lizza per entrare nella tentative list dei beni immateriali dell’Unesco. E’ possibile sostenere gli studenti torresi votando al concorso (link in fondo all’articolo).


Nel video siamo agli inizi dell’Ottocento e Tommaso, pescatore di corallo, parte per andare alla ricerca del prezioso materiale a Barberia. In viaggio sarà catturato dai pirati saraceni e la moglie Maddalena farà di tutto per farlo ritornare a casa.

Link per guardare il video

Link per votare

Potrebbe anche interessarti