Torre del Greco: scappa contromano per sfuggire ai carabinieri, provoca incidente

Torre del Greco. Sfugge all’alt dei carabinieri, percorre vari chilometri contromano, provoca un incidente sfrecciando su due ruote nel bel mezzo di una serenata ad una sposa e viene inseguito a piedi: arrestato. Un 39enne già conosciuto alle forze dell’ordine ha seminato il panico  ieri sera in città: S.M. era a bordo del suo scooter intorno alle 20 su viale Campania (oggi viale Carlo Alberto Dalla Chiesa) quando, alla vista dei militari, ha invertito il senso di marcia e ha iniziato a fuggire in senso vietato.

L’uomo si è diretto verso corso Umberto dov’era in corso una “posteggia” ad una sposa: nello sfrecciare a velocità sostenuta, ha urtato contro una moto, facendola cadere. A questo punto S.M. ha proseguito la sua fuga a piedi, inseguito dalle forze dell’ordine. Una scena da far west per chi stava assistendo alla serenata: tanta paura, ma per fortuna nessun ferito.

LEGGI ANCHE
Ercolano, rapina all'anziana: identificato uno dei ladri. Continua la caccia ai complici

I carabinieri della Compagnia di Torre del Greco – guidati dal capitano Emanuele Corda – lo hanno raggiunto e bloccato dopo qualche metro. La patente del 39enne è risultata già sospesa, il veicolo non era assicurato: S.M. è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, ora si trova nel carcere di Poggioreale.

Potrebbe anche interessarti