Torre del Greco. Vice Ispettore diventa Cavaliere della Repubblica Italiana

Consegnata, questa mattina, una onorificenza al merito della Repubblica Italiana al Vice Ispettore del Commissariato di Pubblica sicurezza di Torre del Greco, Vincenzo Iavazzo.

Alla cerimonia – tenutasi nella sede della Prefettura di Napoli, in piazza Plebiscito – e presieduta dal Prefetto di Napoli, dott.ssa Carmela Pagano, oltre alle Autorità militari regionali è intervenuto anche il primo cittadino di Torre del Greco, Giovanni Palomba, e, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris.

Nello specifico al Vice Ispettore Iavazzo, cittadino torrese, è stato conferito il titolo di Cavaliere della Repubblica Italiana, per i diversi meriti professionali e curriculari accumulati nel corso degli anni, nello svolgimento della propria attività.

L’evento di questa mattina – ha dichiarato il sindaco, Giovanni Palomba – deve rappresentare un momento di gioia e al tempo steso di vanto, per la città di Torre del Greco. Vincenzo Iavazzo, nostro concittadino, e, uomo al costante servizio dello Stato e della comunità cittadina nella quale vive ed opera, grazie al proprio costante e qualificato impegno professionale, ha ottenuto un prestigioso ed alto riconoscimento istituzionale che dà molto lustro alla città di Torre del Greco. Auspico che il suo esempio, possa diventare modello per tanti giovani del nostro territorio che si affacciano al mondo delle Istituzioni militari, perché vivano con rispetto e con dedizione il proprio mandato professionale”.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più