Torre del Greco, parcheggiatore abusivo aggredisce un vigile urbano

parcheggiatore abusivoLa violenza sugli uomini delle istituzioni sembra non avere fine. Questa mattina, a Torre del Greco, un vigile urbano in servizio è stato aggredito da un parcheggiatore abusivo con un pugno sul naso.

Il vigile in questione, secondo quanto si apprende, si trovava nel parcheggio in via Circumvallazione per effettuare dei controlli. È qui che i vigili urbani hanno notato un parcheggiatore abusivo che esercitava la sua attività illecita.

Alla richiesta del vigile, di mostrargli i documenti, l’uomo ha reagito violentemente, dapprima sferrandogli un pugno in faccia e poi dandosi alla fuga. L’uomo è stato tuttavia bloccato e portato al comando dei vigili urbani. Da qui, il parcheggiatore ha provato nuovamente fuggire, ma è stato fermato dagli agent.

Così il parcheggiatore in questione, di 33 anni,  è stato arrestato ed ora è ai domiciliari in attesa di essere giudicato. Il vigile, invece, è stato accompagnato al pronto soccorso del Maresca. Qui gli è stata riscontrata una frattura del setto nasale con una prognosi di 25 giorni.

Purtroppo, l’aggressione da parte del parcheggiatore abusivo a Torre del Greco non è l’unico episodio di violenza su pubblico ufficiale che si è verificato negli ultimi giorni. A San Giorgio a Cremano, un venditore abusivo di frutta e verdura ha addirittura aggredito due agenti di polizia con un crick, dopo essere stato opportunamente multato.

Potrebbe anche interessarti