Torre del Greco, AEC bonifica un’altra zona storica: rinascono le Cento Fontane

AEC Cento Fontane

Simbolo di Torre del Greco, le Cento Fontane che riversavano nel degrado più totale sono state finalmente ripulite, sabato 30 gennaio, dai tanti giovani appartenenti all’AEC.

Dopo le tante tappe di rivalorizzazione della cittadina napoletana, AEC è tornata ancora una volta per rivalorizzare le bellezze cittadine. Un pomeriggio di sabato, in cui i tanti giovani potevano fare altro, hanno deciso di ripulire il monumento storico delle Cento Fontane, con un intervento durato 4 ore e a detta loro “Tra sudore e divertimento”, come si legge nella pagina dell’associazione.

20 sacconi contenenti di tutto, dalle lattine alle bottiglie, ma anche resti di fuochi pirotecnici, sono stati raccolti dall’AEC. Il risultato dell’iniziativa è stato riportato dai volontari dell’Associazione Eco-Culturale attraverso delle foto, che mostrano il prima e il dopo del loro intervento.

Un piccolo GRANDE Fuori Programma per noi volontari dell’AEC: Le Cento Fontane. Un pomeriggio di Sabato passato tra sudore e divertimento. Abbiamo ripulito e rivalorizzato uno dei posti storici più belli di Torre del Greco, ma purtroppo abbandonato e lasciato nell’indifferenza di tanti.

“Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto! E non ci fermeremo mai! Grazie sempre a tutti per l’appoggio e la forza che ci date ad ogni evento di riqualificazione”, scrivono i ragazzi dell’associazione sulla loro pagina Facebook.

Potrebbe anche interessarti