Chiude Parco Bottazzi, uno spazio verde in meno per i cittadini

Foto da "napolitoday.it"
Foto da “napolitoday.it”

Chiude a Torre del Greco uno dei pochi spazi verdi rimasti ai cittadini in centro città. Parco Loffredo, chiamato dai cittadini Parco Bottazzi, resterà chiuso a partire da questa mattina.

Il parco è di proprietà dell‘ASL Napoli 3 SUD, dato al comune in comodato d’uso gratuito in cambio dei locali dell’ex macello, dove è ubicata l’ASL veterinaria. A quanto pare a bloccare il comodato è stata la corte dei conti, il motivo non è ancora chiaro, e il comune, questa mattina, ha chiuso i cancelli del parco facendosi consegnare le chiavi dal custode. Pare che l’Asl non voglia cedere la struttura al Comune, da qui la chiusura del Parco.

Il parco versava da tempo in stato di degrado, tra piante pericolose, cartacce sparse un po’ ovunque, panchine senza la seduta o, nella migliore delle ipotesi, senza schienale. Le giostre per intrattenere i bambini erano state tolte, mentre a terra insistevano tronchi di alberi tagliati e ferri arrugginiti. Più volte infatti è stato interessato dalle pulizie di cittadini volontari che hanno cercato in tutti i modi di tenere il parco in vita.

Fatto sta che adesso ai cittadini è stato tolto l’ennesimo spazio verde dopo Parco De Nicola, la pinetina che il primo Presidente della Repubblica aveva lasciato al comune per farne un parco giochi per bambini, trasformato in isola ecologica dall’attuale amministrazione comunale.

Questo pomeriggio alle ore 17:00 fuori al parco si terrà un sit in di protesta, per chiedere spiegazioni sull’improvvisa ed inaspettata chiusura.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più