De Luca senza freni: “C’è il quarto mondo a Napoli, è pericoloso!”

Napoli – Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel suo solito intervento del venerdì su Lira TV, è tornato a parlare degli episodi di criminalità a Napoli. In particolare, il Governatore si è espresso molto duramente sulla situazione del quartiere Vasto.

“Ci sono gruppi di immigrati che vengono in Italia e cominciano a fare spaccio di droga, occupare militarmente i territori, sfruttare le prostituzione. – attacca De Luca – A Napoli c’è il Vasto, attorno alla stazione Garibaldi, dove si ha paura a camminare anche di giorno. È intollerabile, un pezzo di quarto mondo. Provate camminare a piedi dall’Annunziata fino a corso Garibaldi, fa paura.”

“Quando hai davanti immigrati che vogliono mettere tappeti per la vendita di prodotti contraffatti dove vogliono loro – continua De Luca – quando hai bande moleste che infastidiscono le donne, noi che facciamo chiudiamo gli occhi o difendiamo la serenità delle nostre famiglie? io dico che dobbiamo reagire. Se vieni in Italia per dare fastidio te ne devi andare, nel senso che fare bisogna fare leggi più stringenti”

Potrebbe anche interessarti