Afragola, incendio in un negozio: due pompieri finiscono intossicati

incendio afragola
Foto fb Antonio Pannone

Ieri pomeriggio un vasto incendio è scoppiato in un negozio in corso Pietro Nenni ad Afragola. Immediatamente sono arrivate le chiamate ai Vigili del fuoco che si sono recati sul posto per spegnere le fiamme. Un vasto fumo nero ha coperto il cielo e spinto in molti a postare le foto sui social.

INCENDIO IN UN NEGOZIO AD AFRAGOLA, DUE POMPIERI INTOSSICATI

Anche il sindaco di Afragola, Antonio Pannone, ha pubblicato la notizia tranquillizzando i suoi cittadini:

Incendio di vaste dimensioni in un’attività commerciale al piano terra di un edificio di corso Pietro Nenni. Immediato l’intervento dei Vigili del fuoco che si stanno adoperando per contenere le fiamme e mettere in sicurezza l’area. Sono in corso verifiche per quanto concerne la tenuta di una parte dei solai dell’edificio“.

L’incendio è stato spento dopo alcune ore ma come riferito da ‘IlMattino’ sono due i pompieri che sono rimasti intossicati durante le operazioni e che sono stati trasportati in Ospedale per cure mediche. Circa 50 invece le persone che sono state allontanate dalle proprie abitazioni perché si deve valutare la sicurezza dello stabile travolto dalle fiamme. Gli agenti del commissariato di Acerra e di Afragola indagano sull’episodio e sull’origine del rogo che al momento non sembra essere di matrice dolosa.

L’INCENDIO A CAPRI

Soltanto il mese scorso un altro incendio scoppiato in un appartamento nelle vie dello shopping di Capri aveva messo tutti in agitazione. Per fortuna anche in quel caso non ci furono feriti gravi.

Potrebbe anche interessarti