Koulibaly sarà cittadino onorario: intanto regala biglietti della partita ai connazionali

Kalidou Koulibaly sarà cittadino onorario di Napoli. A confermarlo è il sindaco Gaetano Manfredi a ilcorrieredelmezzogiorno.it: “Pensiamo di dare la Cittadinanza Onoraria di Napoli a Kalidou Koulibaly – ha detto – . Questo ragazzo è veramente straordinario, oltre ad essere un grande atleta, è un uomo di principi sani e dà un’immagine pulita a tutto il movimento calcistico italiano. Ci stiamo pensando seriamente per il suo forte attaccamento alla nostra città, lavoriamo affinché possa accadere nel più breve tempo possibile“.

Ma Koulibaly è tanto altro ancora. Il difensore senegalese si rende sempre protagonista di azioni benefiche. Non ultima quella di ieri: ha regalato ai suoi connazionali alcuni biglietti per la partita di oggi che si disputerà tra Napoli e Udinese. Nel giorno del suo 30esimo compleanno spedì nel suo Paese una nave con ambulanze, lettighe, camici ospedalieri e medicine. E poi all’ospedale Santobono-Pausilipon di Napoli per visitare i piccoli ricoverati.

Quella di dare la cittadinanza onoraria di Napoli a Koulibaly è stata una proposta del consigliere comunale Nino Simeone della passata consiliatura. Ma ora sembra che sia sempre più concreto, quello di dare la giusta riconoscenza al gigante dal cuore d’oro che indossa da tanti anni la maglia azzurra e che non perde occasione per difendere Napoli.

Potrebbe anche interessarti