Gli eventi partenopei del fine settimana

eventi

Anche questo penultimo fine settimana di marzo offre la possibilità di scoprire alcuni dei luoghi più affascinanti di Napoli, ammirare scatti fotografici sorprendenti, ascoltare buona musica, partecipare ad interessanti visite guidate e spettacoli teatrali.

I migliori eventi selezionati per voi per i giorni che vanno dal 21 marzo 2014 al 23 marzo 2014 sono:

“Il Confessore” in scena al Théâtre de Poche, venerdì 21 marzo
Il protagonista della scena sarà un sacerdote che ogni giorno è costretto a combattere contro una battaglia infinita e persa in partenza, quella della camorra.

Festival del Bacio 2014 a Napoli, venerdì 21 marzo
Le parole d’ordine per questo evento che ha l’obiettivo di creare “una scultura antropologica” fatta di persone e relazioni sono: partecipare, taggare, osservare, condividere, baciare!

A Palazzo Venezia la musica dell’anima di Leonardo De Lorenzo ed il Pictures Quintet, venerdì 21 marzo
Una serata di buona musica jazz seguita da una visita guidata di Palazzo Venezia!

“Quattro passi” in discesa con SciòNapoli, sabato 22 marzo
Una passeggiata in compagnia dell’associazione culturale SciòNapoli che condurrà i partecipanti alla scoperta o alla riscoperta della Pedamentina di San Martino, uno dei percorsi pedonali più noti della città.

“DIEGO – Non sarò mai un uomo comune” al Teatro Piccolo Bellini, da venerdì 21 marzo a domenica 23 marzo
Una pièce teatrale dedicata a El Pibe de Oro e alla guerra dell’eroina degli anni ’80 costruita sullo sfondo di una Napoli in totale affanno.

Teatro: con Gianni Tudino la derina umana va in scena a Napoli alla Sala Ichòs, da venerdì 21 marzo a domenica 23 marzo
Uno spettacolo teatrale incentrato sul tema del naufragio esistenziale che prende il via da un fatto di cronaca realmente accaduto, quello della fregata francese Méduse.

Giornate FAI 2014: I luoghi da visitare a Napoli, sabato 22 marzo e domenica 23 marzo
Numerosi sono i luoghi aperti dai volontari FAI di tutta Italia in occasione delle Giornate FAI di Primavera. Nell’articolo tutti i luoghi da poter visitare nella città di Napoli che aderiscono all’evento.

Giornate FAI 2014: I luoghi da visitare in Provincia di Napoli, sabato 22 marzo e domenica 23 marzo
Anche per la Provincia di Napoli l’evento Giornate FAI di Primavera permetterà di accedere a tanti siti in apertura straordinaria, scopri quali sono!

Slava’s Snowshow, la magia del clown arriva a Napoli al Teatro Bellini, da venerdì 21 marzo a domenica 23 marzo
Il miglior clown del mondo è pronto per incantare adulti e bambini con il suo magnifico spettacolo “Slava’s Snowshow” fatto di gag e sketches più famosi del repertorio russo!

“Nel ventre di Napoli tra miti e leggende” al Castel dell’Ovo, da venerdì 21 marzo a martedì 25 marzo
Una mostra che verrà organizzata nel fantastico Castel dell’Ovo in cui fotografia, scultura e pittura daranno vita a miti e leggende popolari, che sono ormai diventati una vera è propria tradizione orale da raccontare a tutte le generazioni.

“Olimpiadi Domestiche”, mostra fotografica al PAN, da venerdì 21 marzo a sabato 12 aprile
Una particolare mostra fotografica di Giacomo Montanaro, artista di Torre del Greco che utilizza oggetti di uso domestico per le sue magnifiche opere d’arte.

“Napoli Photo Project”, l’esposizione fotografica di una città sorprendente all’Hostel La Controra, da venerdì 21 marzo a martedì 15 aprile
Una mostra fotografica dell’artista Giuseppe Divaio che con i suoi scatti fotografici è riuscito ad immortalare il lato più bello e poco conosciuto di Napoli suscitando curiosità ed apprezzamenti in tutto il mondo.

La Collina Gentile: Una primavera tra arte, natura e cultura!, dal mese marzo al mese di giugno
Una serie di interessanti eventi in cui si potranno ammirare luoghi di assoluta bellezza paesaggistica, spettacoli, mostre e tanto altro ancora per una brillante primavera 2014!

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più