San Gennaro Patrimonio dell’Umanità: il culto proposto per un riconoscimento Unesco

“Culto e Devozione di San Gennaro a Napoli e nel Mondo”: il progetto cui sabato 4 luglio alle ore 12.00, in via Duomo nella Cattedrale di Napoli, il Cardinale Sepe darà la benedizione.

Il 4 luglio sarà presentato proprio il Comitato Promotore del progetto che sarà incluso nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale immateriale dell’Unesco. Infatti, il culto di San Gennaro è conosciuto in tutto il mondo. L’iniziativa già è iscritta nell’Inventario IPIC del Patrimonio culturale Campano. All’evento invitati il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ed il sindaco Luigi De Magistris.

Le comunità locali, ma anche internazionali, hanno espresso ampiamente la volontà di salvaguardare tutelando il culto del santo come patrimonio culturale immateriale. Ed ancora a collaborare ci sono Pio Monte della Misericordia, il Complesso Monumentale Donnaregina – Museo Diocesano di Napoli, il Comitato Diocesano San Gennaro – Guardia di Onore alla Cripta; l’Associazione”I Sedili di Napoli” Onlus, la Fondazione Ferrante Sanseverino, l’Associazione Sebeto ed ICOMOS- International Council on Momuments and Sites. Questi promotori esporranno l’agenda del progetto alle autorità presenti il 4 luglio.

Potrebbe anche interessarti