Casina Vanvitelliana, arriva l’audioguida gratuita: basterà usare lo smartphone

casina vanvitelliana audioguidaUn ulteriore passo avanti per la valorizzazione del nostro patrimonio culturale: da oggi in poi chi visita la Casina Vanvitelliana potrà usufruire anche dell’audioguida gratuita in diverse lingue.

Ad annunciarlo il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione, con un post sulla sua pagina Facebook ufficiale: “Siamo partiti con l’audioguida alla Casina Vanvitelliana. È un servizio comodo e gratuito, e di cui si sentiva la mancanza, per i tanti turisti che stanno decidendo di visitare il Real Sito Borbonico.

A breve aggiungeremo anche la possibilità di ascoltare le guide in inglese, francese, spagnolo e tedesco. Basterà avvicinare il proprio cellulare al codice presente all’interno della struttura settecentesca. Vogliamo una città sempre più pronta ad accogliere turismo di qualità. Pensate che la Casina Vanvitelliana, sul lago Fusaro, è diventata una delle meraviglie più visitare della Campania.

Per questo, dobbiamo migliorarne l’efficienza. Ringrazio il presidente del Centro Ittico Campano, Francesco Caputo, e l’assessore alla Cultura, Mariano Scotto, per l’enorme lavoro di promozione ed accoglienza che stanno svolgendo. Al servizio di Bacoli. Insieme, facciamo cose straordinarie. Insieme, torniamo ad essere un paese normale. Un passo alla volta”.

Un’opportunità da non perdere, questa, per scoprire la storia del Real Casino Borbonico, fatto costruire da re Ferdinando IV con lo scopo di creare una struttura dedicata alla caccia e alla pesca. Era stata da poco legittimata la coltivazione di ostriche, e breve tempo il lago del Fusaro divenne famoso proprio per questa attività: si diceva infatti che le sue ostriche fossero le più buone d’Europa.

Potrebbe anche interessarti