Ricetta dei panini napoletani: ‘e pagnuttielli

Si può in qualche modo resistere di fronte ad un gustoso ed invitante panino napoletano? Davvero difficile! Questi piccoli pagnuttielli farciti con diversi tipi di salumi, parmigiano e formaggio ed uova sode sono dei piccoli rustici buonissimi, venduti in ogni rosticceria o forno a Napoli e dintorni.

Ecco la ricetta per prepararli in casa:

Ingredienti 

Per l’impasto: 

1 kilo e mezzo di  farina 00
1 panetto e mezzo di lievito
300 ml d’acqua circa
1 cucchiaino di sale

Per la farcitura: 

salame, provolone, mortadella a cubetti
parmigiano grattugiato
pepe
3 uova sode
un po’ di strutto
parmigiano

Procedimento

Primo step: preparate l’impasto, seguendo il classico procedimento, ovvero disponendo la farina a fontana, con al centro il lievito sciolto in acqua, un po’ di sale ed impastate. Lasciate lievitare il panetto fino alla completa lievitazione.

LEGGI ANCHE
Regno Unito, iscrizione a scuola dal sapore razzista: "Sei italiano, napoletano o siciliano?"

Stendetelo su carta forno formando un rettangolo di mezzo centimetro di spessore. Ungetelo con un po’ di strutto e poi disponete tutti gli ingredeinti, il parmigiano ed un po’ di pepe. Chiudete con cura il rettangolo. Tagliate a pezzetti non troppo piccoli e cuocete i vostri panini a 200 gradi per circa 30 minuti. Lasciateli raffreddare un po’ e serviteli. Buon appetito!

Panini napoletani

 

Potrebbe anche interessarti