Torrone e caffè protagonisti della mostra MAGNA a San Domenico Maggiore

MAGNA

Dato che anche il caffè, dopo la carne rossa e quella trattata, è finito nel mirino dell’Oms approfittate di questi eventi che vi ricorderanno perché è una delle bevande di cui i napoletani non possono fare a meno. In occasione di MAGNA, la Mostra Agroalimentare Napoletana, ideata dall’architetto Marco Capasso, il complesso di San Domenico Maggiore ospiterà due splendide iniziative. La prima sarà dedicata al torrone, dolce antichissimo associato generalmente al rito di commemorazione dei defunti. A presentare la sua storia, risalente al tempo dei greci e dei romani, e a mostrarvi come si prepara un vero torrone partenopeo, il pasticcere Sabatino Sirica e Marina Alaimo. Il secondo evento sarà invece dedicato proprio al caffè. Angelo Forgione, autore del libro “Made in Naples”, e Paola Campana, titolare della storica torrefazione Caffè Campana di Torre Annunziata vi racconteranno aneddoti e capitoli di letteratura legati a questa storica bevanda, oltre all’importanza dei Caffè letterari che tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento contribuirono rendere Napoli una capitale culturale europea.

Incontro sul torrone dei morti
Quando: sabato 31 ottobre 2015, ore 11,30
Dove: complesso monumentale san Domenico Maggiore

Incontro sul caffè
Quando: domenica 1 novembre 2015
Dove: complesso monumentale san Domenico Maggiore

Per informazioni: 081/0334924, mail a info@guviden.it o sito della mostra 

Potrebbe anche interessarti