3000 candele per San Gennaro: processione a Spaccanapoli con banda e coro gospel

candele san gennaro
Foto: Davide Tartaglia

Si ripete per il quarto anno consecutivo l’evento, ideato dall’associazione culturale Sii Turista Della Tua Città, dedicato a San Gennaro. Mercoledì 18 settembre, a partire dalle ore 19:30 in Piazza del Gesù Nuovo, muoverà una processione laica che attraverserà Spaccanapoli fino a giungere alla guglia di San Gennaro di Piazza Riario Sforza, nei pressi dell’ingresso laterale del Duomo e di fronte al Pio Monte della Misericordia. Ricordiamo che per il giorno successivo, 19 settembre, è atteso il prodigio della liquefazione del sangue. Dopo 70 anni, inoltre, a via Duomo sono state allestite le luminarie che resteranno accese fino a domenica 22 Settembre.

busto san gennaro felice meo
Busto di San Gennaro realizzato da Felice Meo. Foto: Francesco Pipitone

La principale novità di quest’anno è la presenza di un busto raffigurante il patrono di Napoli, realizzato dall’artista ischitano Felice Meo. Sarà trasportato in spalla da quattro volontari. Il corteo sarà accompagnato ancora una volta dalla Benedetto’s Band, la quale a titolo gratuito darà vivacità e colore a quella che è principalmente una festa. Sarà poi la volta del progetto Gospel Napoletano “Peter’s Gospel Choir”. Infine, saranno accese le 3000 candele, tante quante gli anni che ha (più o meno) la città di Napoli.

Di seguito l’invito dei ragazzi di Sii Turista:

Domani sarà la quarta edizione della processione dedicata a San Gennaro dove accenderemo TREMILA candele, TREMILA candele di Fede, di appartenenza, di rivoluzione culturale!

Tutti i napoletani sono invitati ad accendere una candela in segno di amore verso Napoli e il suo patrono!  Torniamo ad essere orgogliosi della nostra Cultura che non è seconda a nessuno, anzi.

Oltre la credenza cristiana, oltre la sfiducia, oltre la tradizione, oltre le incertezze.

Viva San Gennaro, viva il nostro popolo!

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più