Riapre il Teatro di San Carlo dopo il Covid: gli appuntamenti della stagione autunnale

Teatro di San CarloDopo la straordinaria stagione estiva appena conclusa del Teatro di San Carlo con spettacoli tra Piazza del Plebiscito, Reggia di Caserta e non solo, la stagione autunnale è pronta per ripartire all’interno del più importante teatro napoletano e campano.

Domenica 27 settembre 2020, dunque, il San Carlo riapre la sua meravigliosa sede al pubblico e lo fa alle ore 19:00 con un concerto imperdibile: l’orchestra del Teatro di San Carlo sarà diretta, per l’occasione, da Juraj Valčuha ed eseguirà la Sinfonia n.1 “Titano” di Gustav Mahler. I prezzi dei biglietti vanno dai 15 ai 110 euro.

Da non perdere anche i prossimi appuntamenti con altre grandi opere in forma di concerti: venerdì 2 ottobre alle ore 20:00 e domenica 4 ottobre 2020 alle ore 18:00 Gabriele Ferro dirigerà l’Orchestra e Coro in Die Zauberflöte che eseguirà il Flauto magico di Wofgang Amadeus Mozart in forma di concerto. I prezzi dei biglietti vanno dai 20 ai 150 euro.

Venerdì 16 ottobre, invece, alle ore 20:00 e domenica 18 ottobre 2020 alle ore 18:00 è in programma “La rondine” di Giacomo Puccini, sempre in forma di concerto sotto la direzione di Juraj Valčuha. Si aggiungeranno poi all’appello “La traviata” di Giuseppe Verdi, Riccardo Muti, “La bohème” di Giacomo Puccini e tanto altro. I prezzi dei biglietti vanno dai 20 ai 150 euro.

Ovviamente il Teatro di San Carlo rispetterà le normativa vigenti con assegnazione di posti, mascherina obbligatoria per il pubblico, misurazione della temperatura all’ingresso, gel igienizzante e distanziamento. Per ulteriori informazioni è necessario consultare il sito web ufficiale del Teatro di San Carlo.

Potrebbe anche interessarti