Tornano le Luci D’Artista, accensione il 26 novembre: i costi

luci d'artista salernoTornano le Luci d’Artista a Salerno dopo la pausa dovuta alla pandemia di Covid-19. Si accenderanno venerdì 26 novembre e l’edizione 2021- 2022 terminerà il 30 di gennaio.

Luci d’Artista, i costi delle installazioni

Il cronoprogramma è all’interno del documento che gli uffici tecnici della Regione hanno inviato, tra gli altri, al Comune, per certificare il finanziamento della XVI edizione delle luminarie natalizie in città.

Dal punto di vista dei costi, la Regione stanzia in totale 1 milione e 170 euro, – scrive la Città – che serviranno ad acquistare il maxi albero da posizionare a piazza Portanova (oltre ad altro materiale e attrezzature per 949.999 euro) e per pagare “il personale adibito ad attività di consulenza specialistica, tutoraggio e per pagare il personal dipendente (11.839 euro)”.

Per quanto riguarda, invece, il noleggio e l’installazione delle opere artistiche luminose la cifra stanziata è di 740 mila euro. Il costo complessivo, dunque, è di 950 mila euro, a cui va aggiunta l’Iva che porta la cifra complessiva a 1.170.840,00 euro. I finanziamenti sono stati stanziati sia dal Comune che dalla Regione Campania.

Salerno, non solo le luci natalizie

Ogni anno la città di Salerno si illumina con le Luci d’Artista, istallazioni luminose che nel periodo di Natale creano un’atmosfera magica nella città richiamando migliaia di visitatori. Ma c’è molto altro da vedere.

Stazione Marittima di Salerno, Duomo Di Salerno, Castello di Arechi, Fortezza la Carnale, Torre Angellara, il Centro Storico, l’Area Archeologica di Fratte, Museo Provinciale, Museo Diocesano, scavi Domus romana nel centro storico, Museo didattico della Scuola Medica Salernitana, teatro Comunale “Giuseppe Verdi”, Complesso di Santa Sofia e tanto altro ancora.

A breve verrà pubblicato anche il programma dell’evento.

Potrebbe anche interessarti