Mercatini di Natale Napoli prolungati per l’Epifania: il programma completo

Befana ai Mercatini di Natale NapoliI Mercatini di Natale Napoli continueranno ancora per un po’ di tempo a riempire di magia delle feste il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa: l’evento, grazie al grande successo ottenuto fin ora dalla sua terza edizione, è stato prolungato fino al 9 gennaio 2022 (i mercatini saranno aperti al pubblico il 2 gennaio e dal 4 al 9 gennaio per allietare anche il periodo dell’Epifania).

Mercatini di Natale Napoli prolungati per l’Epifania

Ebbene, proprio in vista dell’ultima parte delle feste, il programma dei Mercatini di Natale Napoli si rinnova: dal 2 gennaio, infatti, la Befana arriva in anticipo al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa “e ha un sacco, anzi una calza, di storie da raccontare” attraverso tantissime nuove iniziative e nuovi spettacoli a rotazione durante l’arco dell’intera giornata.

PROGRAMMA

  • La sfilata delle scope;
  • Le favole in musical più famose;
  • La calza da record (lunga più di 50 metri);
  • La parata delle favole;
  • Le Calzastorie;
  • La Befana in persona;
  • Il laboratorio segreto di caramelle e dolciumi.

Anche per l’acquisto dei biglietti per le date di gennaio sarà possibile usufruire della possibilità di acquisto in prevendita sulla piattaforma e-commerce specializzata nella promozione e vendita di prodotti d’eccellenza meridionale Accattaonline.com. La prevendita online permette di “saltare la fila” evitando le lunghe attese e di entrare rapidamente al museo.

Inoltre, acquistando la prevendita online è assicurato l’accesso all’evento evitando di incorrere nei limiti di capienza del museo in linea con le direttive di prevenzione anti Covid, che prevedono altresì l’obbligo del Green Pass. All’ingresso al museo con la prevendita si avrà diritto di ricevere il biglietto valevole per l’accesso, senza alcun costo aggiuntivo. La prevendita è provvista di QR code.

Da ricordare anche come si arriva al Museo: per chi giungerà ai Mercatini di Natale con i mezzi pubblici, le opzioni sono le seguenti: dalla stazione di Napoli Centrale basta recarsi alla stazione sotterranea di Napoli Piazza Garibaldi, banchina della Metro linea 2 di Trenitalia.

I treni utili sono quelli diretti a Salerno o a Castellammare di Stabia, fermata Pietrarsa-San Giorgio a Cremano. Per chi utilizza, invece, gli autobus, da Piazza Garibaldi è possibile prendere gli autobus della linea 254 per arrivare alla fermata San Giovanni a Teduccio-Pietrarsa.

Potrebbe anche interessarti